Gruppo di fisica dei sistemi complessi di Bologna Gruppo di fisica dei sistemi complessi di Bologna
Università di Bologna Dipartimento di Fisica
CITTÀ
PROTEINA
ALONE
Home >> Attività di Ricerca >> Sistemi Dinamici


Sistemi hamiltoniani

La nostra attivitā ha riguardato la teoria delle forme normali per le mappe simplettiche (hamiltoniane) e le sue implicazioni sulla stabilitā del moto attraverso stime rigorose dei resti e della regione in cui sono confinate le singolaritā nel piano degli invarianti complessificati. E` stato sviluppato il metodo dell'analisi in frequenza proposto inizialmente in Meccanica Celeste.
E` stata studiata la geometria delle orbite per le mappe simplettiche in 2 e 4 dimensioni, utilizzando strumenti di visualizzazione avanzata basata su metodi di proiezione e sezione, sul calcolo dei punti fissi e dei principali indicatori dinamci. Si č estesa la teoria neoadiabatica alle mappe che conservano l'area con modulazione lenta. La figura mostra il ritratto di fase della mappa standard, con orbite regolari, risonanti e caotiche.

Clicca sull'immagine per ingrandirla
Torna in cima alla pagina