Pagina didattica di G. Servizi
Home >> Linguaggio C++


Motivazioni e scopi del corso

Perché un corso di "Programmazione per la Fisica"?




Perché il linguaggio C++?




Che cosa si prefigge questo corso?

  1. Costringervi a ragionare, ossia a sviluppare al massimo delle vostre capacità la virtù imprescindibile della Logica; la pratica di questo sport, per inciso, dovrà essere ciò che vi caratterizzerà come Fisici. In altre parole il corso sarà la palestra per il vostro cervello, così come esistono palestre per il resto del vostro corpo. A chi non avesse voglia di ragionare si consiglia caldamente di cambiare subito mestiere.

  2. Portare anche coloro che fossero del tutto ignari di che cosa significhi programmare un calcolatore a riuscire a comporre programmi adeguati alla risoluzione di problemi semplici, o comunque alla portata di aspiranti Fisici al primo anno del proprio apprendistato. A tal fine sono rivolte le sessioni di laboratorio obbligatorie.

  3. Condurre per mano il maggior numero possibile di persone ad attingere almeno il "livello medio" di conoscenza descritto nella pagina di questo sito che introduce la C++commedia.

  4. Consentire, a quella minuscola minoranza che lo voglia, di attingere anche i livelli più alti ibidem descritti.



I due punti centrali del precedente elenco significano che il vostro docente porrà la massima cura di cui è capace nel tentare di realizzarli, ma che è anche necessaria la vostra piena collaborazione di studenti: la "massima cura" del docente è sufficientemente documentata dall'estensione dei contenuti di questo sito e dall'impegno nel mantenerlo correttamente aggiornato e ne avrete prova diretta anche durante lo svolgimento delle lezioni e delle esercitazioni in laboratorio. Quanto alla vostra "piena collaborazione" dovrà manifestarsi in quanto segue:

Torna in cima alla pagina